via Senato,45

20121 Milano

tel. 02795581 fax 02799386

info@francescaoggionni.it

 
 
Catalpa bignonioides

La Catalpa (o Albero dei sigari) e' originaria degli Stati Uniti centromeridionali e orientali, dove si trova in boschi di latifoglie in zone a clima temperato-caldo. Introdotta in Europa nella prima metà del Settecento a scopo ornamentale, si trova raramente allo stato spontaneo.

Dimensione, tronco e corteccia

Alto fino a 15 metri, possiede un chioma ovoidale con tronco diritto o un po' contorto, dalla scorza grigio-bruna, molto rugosa e screpolata in placche. 

Foglie

Le foglie sono decidue, picciolate, con larga lamina ovato-acuminata o cuoriforme, talvolta provvista di un dente per lato nella metà superiore, di colore verde chiaro sulla pagina superiore, più chiare e leggermente pubescenti sulla pagina inferiore. Vegeta tardivamente e va in riposo presto. La colorazione autunnale è giallo pallido.

Strutture riproduttive

La fioritura avviene  primavera: i fiori campanulato-imbutiformi, sono lunghi 5 cm riuniti in infiorescenze e presentano corolla bianca e profumata, picchiettata di rosso e giallo.

I frutti sono capsule setticide lineari, pendenti, lunghe fino a 40 cm e larghe 1 cm, prima verdi poi bruno-nerastre, che rimangono appese alla pianta fino al tardo inverno; contengono numerosi semi brunastri.